Il silenzio addosso

Il silenzio addosso
nuovo romanzo ordinabile sul sito Edizioni Convalle e su Amazon

venerdì 8 giugno 2018

Numero 308 - Un Maggio col turbo ;-) - 8 Giugno 2018

E chi se lo dimenticherà più questo mese: Maggio 2018?


Un mese di Maggio dove si sono concentrate tante di quelle cose che, a volte, non succedono nemmeno in dodici mesi!



Tutto è cominciato con la partecipazione al

Book Festival  Bar
organizzato dall'Associazione 
Clio - Cultura, libri, idee, opportunità.

Mi sembra una bella presentazione!

La manifestazione si è svolta il 4-5-6 maggio ed è stata un susseguirsi di emozioni.

La prima presentazione che ha dato il via è stata quella dove ho "debuttato" da moderatrice, giocando fuori casa;-)

All'interno de IL MIO BAR, il mio bar preferito di Monza, anzi, che dico, dell'intero Universo ;-), ho presentato due scrittori fantastici!



Riccardo Simoncini, con il suo romanzo appena uscito 
"Il granello di sabbia nell'ingranaggio" (Edizioni Convalle) 

Matteo Ferrario autore del romanzo 
"Dammi tutto il tuo male" (Harper Collins)



La chiacchierata con gli autori è stata coinvolgente, sia per me che avevo da dire solo cose belle su queste due opere, e il pubblico che è stato partecipe e conquistato dalle storie proposte dai due scrittori!
Un'esperienza bellissima che si è conclusa, degnamente, con i manicaretti di Andrea Baratti, titolare del Bar.

Insomma: dove si parla di libri e c'è anche del cibo, ci sono io;-)

Il giorno successivo sono andata in veste di editrice alla presentazione di un autore Edizioni Convalle, Michele Fierro, col suo "Il mare intorno all'isola". Grande soddisfazione  vedere due miei autori inseriti in una manifestazione importante, insieme a scrittori affermati! 




Stesso giorno, ho assistito alla presentazione di Loredana Limone, Direttore Artistico della manifestazione, che presentava la sua ultima creatura, 
"Una lettera lunga una vita" (CentoAutori).
Presentazione intrigante, anche se mentre ero tra il pubblico mi ha punto una vespa o ape, non so, ma che male!!! :-(




Domenica si è conclusa la mia esperienza al Book Festival Bar con la presentazione del mio ultimo romanzo 
"Il silenzio addosso" (Ed. Convalle) 
in compagnia di una scrittrice famosa :-O Alice Basso e come moderatrice l'amica e giornalista Monica Guzzi.




Insomma, un week end che ha concentrato la mia parte di editrice, scrittrice e moderatrice: roba da riposarsi una settimana! Giusto il tempo per ricaricare le pile e partire per un appuntamento che ha segnato un PRIMA  e un DOPO rispetto alla mia carriera di editrice:
il Salone del Libro di Torino.

Ma prima di salutare la parte Book Festival Bar desidero ringraziare Loredana Limone e Paola Malcangio per aver pensato a me.

E ora...

Beh, qui non vorrei ripetermi, avendo già dedicato un numero di questo Blog abbastanza ricco: 
Il padiglione numero 4.

Potete andare direttamente a leggervi la puntatona del 16 Maggio e troverete tutto;-)

http://st62co.blogspot.com/2018/05/il-padiglione-4-il-mio-salone-del-libro.html


Ritornati dal Salone, dopo una settimana trascorsa a Torino, giusto il tempo di riprendersi un po' :-D e via con un'altra manifestazione che è stata una vera e propria rivelazione: 
La festa del libro di Asso, 
organizzata dal Comune.


 Una festa vera e propria, in una bellissima sala della villa d'epoca del Comune dove, circondati dai libri in esposizione (tra i quali anche quelli di Edizioni Convalle), si sono svolti diversi eventi letterari ed artistici, con la guida dell'Assessore alla Cultura Nello Evangelisti, persona davvero eccezionale.


Sabato sera Nello Evangelisti ha presentato il mio romanzo, e sono stata colpita e gratificata di come sia entrato nelle tematiche e si sia fatto coinvolgere dai vari personaggi: un onore, per me, data la levatura dell'Assessore.
La chiacchierata con il pubblico è stata tra le più stimolanti della mia carriera, e la cosa bella che sono passate due ore e nessuno sembrava avere voglia di tornare a casa!



Ma non dimenticherò mai, e ripeto mai, il concerto d'archi che ha preceduto la mia presentazione.
Un'orchestra di giovani diretti dal Maestro Stefan Coles.
Il concerto è stato entusiasmante, totalmente coinvolgente, i pensieri si sono fermati per dare spazio solo alle emozioni derivanti dalla musica.
Spettacolare, davvero.

E la cosa ancora più bella, almeno per me, è che tornando a casa, cercando su You tube il movimento che mi aveva maggiormente toccato l'animo...



...la poesia è tornata in me.
Dopo mesi in cui non riuscivo più ad estraniarmi per trovare un momento di contemplazione... ho composto questi versi...

In cerca del Tempo

Svuoto cassetti e armadi
faccio spazio
al Tempo

al Tempo
di un caffè
caldo
dolce
morbido.

Getto fogli
appunti ed elenchi
sogni di gloria,
voglio il vuoto
per accogliere

il Tempo

di un respiro
calmo e tranquillo
dentro una vita
che è la sola

e chiede Tempo

di una pausa senza colpa
mani libere
aperte all’Adagio
delle note di un violoncello
che mi riporta


dove il respiro è calmo
la mente plana
su ricordi sommersi

e il rumore tace

finalmente.

 (Stefania Convalle)

Direi che meglio di così questo mese di Maggio non si poteva concludere. 
Con la Poesia.

Alla prossima
dalla vostra
Stefania Convalle













2 commenti:

  1. Un maggio da incorniciare! Felice di aver contribuito alla tua partecipazione alla Festa del Libro di Asso che ti ha piacevolmente sorpresa. Congratulazioni per i tuoi meritati successi.

    RispondiElimina
  2. Decisamente un mese impegnativo e gratificante. Auguri per i successi futuri e congratulazioni per i traguardi raggiunti. 👏👏👏❤

    RispondiElimina