Il silenzio addosso

Il silenzio addosso
nuovo romanzo ordinabile sul sito Edizioni Convalle e su Amazon

venerdì 31 maggio 2013

Numero 94 - Il Post-o sferico di Lupo70 - Pensieri in libertà - 31 Maggio 2013


Lupo70 è una voce di questo Blog che viaggia tra i Numeri che propongo ogni giorno regalandoci interventi interessanti pieni di stimoli.
Ieri, in un commento, ha fatto un quadretto di questo Blog davvero niente male;-) ed un riassunto delle puntate precedenti esilarante! Non potevo farlo passare inosservato e quindi ve lo propongo qui:-) e nel frattempo inauguro questa nuova Rubrica che insieme a NASANOTIZIE (Numero 71) diventerà un luogo dove scrivere PENSIERI IN LIBERTA' che medierà Lupo stesso;-)
Tale rubrica si chiamerà: Il Post-o sferico di Lupo 70 (nome che sgorga dalla fantasia senza limiti della nostra Cinzia), sferico perché Lupo ama le cose tonde;-) e magari ci parlerà ancora anche degli Indiani d'America che dicevano a giusta ragione che in Natura tutto è circolare, non si troverà mai niente di quadrato... Ed ora godetevi il...

Riassunto delle puntate precedenti del Blog
Elaborazione dei titoli dei Numeri fantasticamente re-interpretati
A cura di Lupo 70

A volte non servono le parole, siamo qui nudi e seminudi a guardare i sogni su un soffitto, siamo davvero un popolo di scrittori, ecco Modigliani, una old e new entry, che dice "oggi avete fatto qualcosa per la vostra salute?" "Certo" gli rispondiamo "abbiamo fatto un elogio ai piedi" e lui ribatte: "Ma qui si festeggia sempre?!?"...E qui ce ne sarebbe da dire...
"Diecimila grazie a tutti" urla lui.
Ma qualcuno dal fondo della camera dice "parlami d'amore", risponde il pittore "faremo un puntatone alla Milonga, buona visione."
E' in quel momento che entra la Stefy con pane, tulipani e il suo libro tra le mani, che dice "tutte le donne sono mamme, anche quelle che non hanno figli" e ci mette tutti KO o quasi OK, Cinzia rimane KO, ma riesce a sussurrare "stasera mi sento romantica, vedo gli angeli", la Stefy ribatte "oggi mi sento strana..."  e Cinzia "hai bisogno delle Nasanotizie?", "no" dice Stefy "Jack Folla... la carezza, di questo ho bisogno."
Cinzia "siamo donne in rinascita",  Stefy "meglio tardi che mai"
Cinzia "ti ricordi la prima poesia?" Stefy "Sì, Indio e la sua poesia d'amore, come potrei dimenticarla..."
E la serata  finì con i ragazzi del Blog
che tutti insieme ascoltavano Mozart al pianoforte.

......

Non oso pensare cosa passerà per la mente degli amici di tutto il mondo che leggeranno questo numero;-)
O scappano o saranno per sempre "dei nostri";-))))

E ora...VIA COI PENSIERI IN LIBERTA'!!!

mercoledì 29 maggio 2013

Numero 92 - Nudi e seminudi - 29 Maggio 2013


Come sapete, ho un debole per Giovanni Boldini (1842 - 1931) e oggi voglio sottoporvi alcuni suoi dipinti di nudi e seminudi. 
Gustiamoci insieme questa carrellata e, perché no, proviamo a dire quali pensieri ci suscitano...


...quali emozioni...




...quali interpretazioni...




....quali fantasie...





...quali curiosità...





E voi posereste per un nudo?




martedì 28 maggio 2013

Numero 91 - I sogni su un soffitto;-) - 28 Maggio 2013


"Stare distesi a guardare il soffitto, a volte non dà molta soddisfazione. Certo, i soffitti non sono progettati per intrattenere la gente."

Ho trovato interessante questa acuta osservazione della nostra Michela  e  anche un ottimo spunto per fare alcune riflessioni;-)
E' vero che i soffitti di casa nostra, in linea di massima, non sono certo come quello della famosa Cappella Sistina della foto, altrimenti avremmo di che guardare per giorni e giorni;-)
Però guardare il soffitto credo sia un esercizio utile.

Quanti dei nostri sogni ci proiettiamo prima di addormentarci?
Solitamente i soffitti sono bianchi, come uno schermo e la nostra mente è la regia del film che vogliamo vedere.
Quali sono i vostri film creati dall'immaginazione?

Vogliamo poi parlare dei soffitti che troviamo in Natura?

Un cielo azzurro, i disegni delle nuvole, che possiamo ammirare distesi su una spiaggia o su un prato?
O un cielo di stelle nel quale perdersi in una notte magica?

Qual è il vostro "soffitto"?
Qual è il vostro "film"?

Coraggio, tanto qui non ci sente nessuno;-) apriamo la cassaforte della nostra mente:-)

domenica 26 maggio 2013

Numero 89 - Modigliani - 26 Maggio 2013


Finalmente il sole!!!

Ieri giornata dedicata a Milano. E' venuto a trovarmi il "nostro" Francesco, colui che ha l'incarico di proporci qualche dipinto nel blog;-) e tra le altre cose, abbiamo visitato la Mostra a Palazzo Reale dedicata a Modigliani, Soutine e gli altri "maledetti": molto bella, per i miei gusti; la metto al secondo posto nella graduatoria di preferenza delle Mostre da me viste. Al primo posto rimane quella che vidi a Como, a Villa Olmo, dedicata a Boldini.
Di Modigliani e dei pittori che facevano parte del suo mondo, mi ha colpita la storia e credo che approfondirò la conoscenza della vita di alcuni di loro.

Se siete nei paraggi di Milano, ve la consiglio;-)


venerdì 24 maggio 2013

Numero 88 - Old and New entry;-) - 24 Maggio 2013




In attesa che smetta di piovere,  vi propongo un piccolo racconto che ha scritto il nostro Lupo70. Un racconto  che trae spunto dalla poesia proposta nel Numero 84 del Blog e sarebbe interessante leggere prima la poesia e poi questo racconto;-)
Intanto gli dico: "Bravo!";-) 

- Questa è la volta buona, lo sento. - Pensava Beppe mentre camminava a testa bassa lungo il marciapiede. Lui non si accorgeva, ma prendeva dentro con le spalle quasi tutti i passanti che procedevano in senso contrario. Era troppo assorto nei suoi pensieri.

- Sì, sì, è la volta buona... Ed allora tutti si ricrederanno, dimostrerò le mie capacità... Anche ad Anna... Lei tornerà da me e finalmente potrò rivedere mio figlio Angelo. Mi manca il suo sorriso... Lo faccio anche per lui, sono sicuro che questa è la giornata giusta, le statistiche sono dalla mia parte, il numero è quello giusto. -
Voltò l'angolo ed entrò nel bar, un cenno veloce di saluto alla cassiera ed aprì la porta in fondo a destra. Davanti a lui un maxi schermo e una fila di cinque sedie con altrettanti spettatori. Le luci erano fioche, ma si vedeva l'ombra del robusto uomo che gli chiese:" Cosa fai ancora qui? Non ti è bastata l'ultima volta?"
"Voglio recuperare tutto, ho qui i soldi.... Questa è la serata giusta."
E gli diede una busta.
L'uomo aprì la busta e cominciò a contare i "pezzi" da 500...uno, due, tre...venti.
E disse:" Che numero?"
"83" rispose Beppe.
"Ancora?!?" disse l'uomo.
"83, sento che prima o poi uscirà, anzi, uscirà oggi, ne sono sicuro."
"Contento tu..."
La cesta sferica sullo schermo cominciò a girare e Beppe rimase in piedi a guardare quasi come incantato, i pensieri correvano lungo le sinapsi del cervello formando le immagini del viso di Anna con in braccio Angelo sulla soglia della loro casa.
Un sogno che poteva avverarsi solo se il numero 83 fosse uscito dal foro di quella cesta che il destino faceva girare. Un numero su novanta e tutto sarebbe tornato come prima, la casa, la moglie, il figlio, avrebbe persino ricomprato la sua auto. La cesta girava, girava e Beppe si avvicinava piano piano allo schermo, anche gli altri spettatori si alzarono e cominciarono ad accostarsi. Ora cominciava a rallentare, era quasi ferma e la pallina con il numero vincente rotolò fuori, fece un breve percorso e cadde in un contenitore, un uomo la prese e l'aprì per leggere il numero stampigliato sul foglietto che conteneva il...52...
Beppe si ripiegò su se stesso, dolente per il duro colpo che aveva preso, niente lo aveva toccato fisicamente, ma il dolore era immenso, tutto distrutto, non aveva più nulla. Lui pensava di saperne più degli altri, ma quel numero lo aveva fregato ed ora non sapeva più cosa fare, era nel buio più profondo e senza nemmeno una torcia che gli indicasse la strada.
(Lupo 70)

Aggiunge, Lupo, e si chiede: "Quante persone si trovano in  questa situazione? Al buio, senza una torcia, le motivazioni possono essere varie, ma secondo me tutti si sono trovati o si troveranno in un frangente simile e forse perché pensavano di saperne più degli altri."



mercoledì 22 maggio 2013

Numero 86 - "Elogio dei piedi" - 22 Maggio 2013



Elogio dei piedi
di Erri De Luca

Perché reggono l’intero peso.

Perché sanno tenersi su appoggi e appigli minimi.
Perché sanno correre sugli scogli e neanche i cavalli lo sanno fare.
Perché portano via.
Perché sono la parte più prigioniera di un corpo incarcerato. E chi esce dopo molti anni deve imparare di nuovo a camminare in linea retta.
Perché sanno saltare, e non è colpa loro se più in alto nello scheletro non ci sono ali.
Perché sanno piantarsi nel mezzo delle strade come muli e fare una siepe davanti al cancello di una fabbrica.
Perché sanno giocare con la palla e sanno nuotare.
Perché per qualche popolo pratico erano unità di misura.
Perché quelli di donna facevano friggere i versi di Pushkin.
Perché gli antichi li amavano e per prima cura di ospitalità li lavavano al viandante.
Perché sanno pregare dondolandosi davanti a un muro o ripiegati indietro da un inginocchiatoio.
Perché mai capirò come fanno a correre contando su un appoggio solo.
Perché sono allegri e sanno ballare il meraviglioso tango, il croccante tip-tap, la ruffiana tarantella.
Perché non sanno accusare e non impugnano armi.
Perché sono stati crocefissi.
Perché anche quando si vorrebbe assestarli nel sedere di qualcuno, viene scrupolo che il bersaglio non meriti l’appoggio.
Perché, come le capre, amano il sale.
Perché non hanno fretta di nascere, però poi quando arriva il punto di morire scalciano in nome del corpo contro la morte.

martedì 21 maggio 2013

Numero 85 - Ma qui si festeggia sempre?!? ;-) - 21 Maggio 2013


Puntata speciale del Blog: oggi compie gli anni Giuseppe, my love, voglio fargli auguri anche da qui;-)
E quale augurio più dolce e sexy se non quello fatto dall'indimenticabile Marilyn?

Naturalmente non poteva mancare un video degli idoli del festeggiato! Dall'ultimo cd appena uscito....


E non poteva mancare un video della sua disciplina preferita, disciplina che l'ha visto campione;-)))


                                    

E allora...T.A.N.T.I. A.U.G.U.R.I.!!!!!


lunedì 20 maggio 2013

Numero 84 - E qui ce ne sarebbe da dire... - 20 Maggio 2013


 Contributo alla statistica
(Wislawa Szymborska)

Su cento persone:
che ne sanno sempre più degli altri
- cinquantadue;

insicuri quasi a ogni passo
-quasi tutti gli altri;

pronti ad aiutare,
purché la cosa non duri molto
- ben quarantanove;

buoni sempre,
perché non sanno fare altrimenti
- quattro, beh, forse cinque;

propensi ad ammirare senza invidia
- diciotto;

viventi con la continua paura
di qualcuno o qualcosa
- settantasette;

dotati per la felicità
- al massimo poco più di venti;

innocui singolarmente
che imbarbariscono nella folla
- di sicuro più della metà; 

crudeli, se costretti dalle circostanze
- è meglio non saperlo
neppure approssimativamente;

quelli col senno di poi
- non molti di più
di quelli col senno di prima; 

che dalla vita prendono solo cose
- quaranta, 
anche se vorrei sbagliarmi;

ripiegati, dolenti
e senza torcia nel buio
- ottantatre,
prima o poi;

degni di compassione
- novantanove;

mortali
-cento su cento.
Numero al momento invariato.


Per me, poesia geniale.
Ma quanto ci sarebbe da dire su questi versi e il loro contenuto?





domenica 19 maggio 2013

Numero 83 - Diecimila grazie! - 19 Maggio 2013


10.000 grazie! 
10.000 grazie a chi mi segue, a chi mi ha letta ogni giorno da 83 giorni a questa parte, a chi ha lasciato un commento, a chi si è emozionato con me, a chi ha apprezzato foto-parole-immagini-video-idee, a chi ha lanciato proposte, al vostro entusiasmo, al vostro calore!

Grazie agli 8480 italiani che sono entrati nel blog a curiosare, ai 627 dagli Stati Uniti, ai 558 dalla Germania, ai 247 dalla Federazione russa! E poi ancora grazie a chi ha sbirciato dal Regno Unito, Svizzera, Ucraina, Argentina, Belgio, Francia, Irlanda, Albania,Spagna, Cina, e tanti altri ancora... Siamo i.n.t.e.r.n.a.z.i.o.n.a.l.i. ;-)

G.R.A.Z.I.E.!!!!!

E approfitto di questa occasione che merita un brindisi, per brindare anche ad un amico del Blog, LUPO 70, che oggi compie gli anni!
Unico maschietto che in modo costante partecipa alle nostre conversazioni, direi... beato tra le donne;-)

Tanti auguri scoppiettanti! E che cominci un anno, da compleanno a compleanno, che ti possa dare tutto ciò che desideri dalla tua vita!

 Auguri!!

venerdì 17 maggio 2013

Numero 82 - "Parlami d'amore" - 17 Maggio 2013


Scena finale del film "Parlami d'amore".
Stasera sono stanca e per rilassarmi mi piace guardare le scene dei film che ho più amato e questo è uno dei tanti.

Nicole, Sasha, lui molto più giovane, lei con la paura di rischiare. 

La determinazione di lui in questa scena finale mi piace da morire. 

Avete qualche episodio muy romantico da raccontare?

giovedì 16 maggio 2013

Numero 81 - Puntatone;-) - 16 Maggio 2013

                                               (Giovanni Boldini - Passeggiata estiva - 1873)

Mi piacciono le cose belle. Non è un segreto.
E quest'oggi voglio dedicare lo spazio odierno ad un'autrice che scrive "cose belle", un'autrice dall'animo delicato... Non per niente ho scelto il dipinto di Boldini in apertura, con quella donna di fine Ottocento che passeggia, perché se penso a lei, Emma Barberis, è così che la immagino: poetessa d'altri tempi, ma moderna nei contenuti.

Poetessa pluripremiata, ma alla quale non piace sventolare i propri successi. Quasi schiva. Ma io l'ho voluta fortemente qui per farvi leggere qualcosa di suo.

Ho scelto due poesie e una short story....Eh sì, perché oltre ad essere una poetessa sensibile, ha lanciato il filone della short story, il racconto-lampo. 

Eclettica, sapiente con le parole, profonda.

Vi presento le poesie e la short story 
di  
Emma Barberis


  (Maria Pavlova)

TU SEI ETHEL

Accompagnami
oltre gli argini della memoria,
avremo pace entrambe.

Tu sei Ethel.

Ti riconoscerei ovunque
nelle corse lungo il nostro fiume
in notti di luci e urla
nei sogni infranti.

Accompagnami
oltre la gabbia di numeri e fantasmi.
Il tuo violino ci scalderà.
(Emma Barberis)


                                                                   (Vasiliy Kuksa)

                       ULTIMA TAPPA: AMSTERDAM

Guido da ore ormai, la frontiera è vicina  come vicini sono ancora i ricordi di lei: quella voce, quegli occhi che non ho fatto in tempo a salutare con un lieve bacio.
Quel sorriso che mi ha messo in crisi.
Lei viene con me adesso, lungo questa strada nota ma ricca di sorprese stanotte: persino le strisce bianche sull'asfalto sono diverse. Scorrono più lentamente del solito, mi chiedo cosa accadrebbe se invertissi la marcia e tornassi a casa. 
Lei forse avrà già spento il cellulare, è ad un concerto stasera e non pensa a me, a quanto mi manca: senza senso, senza alcun preavviso me la sono trovata fra le braccia e mi voleva anche lei.
Non lo sapeva ancora, come non lo sa adesso ma ci rivedremo e lei mi parlerà ancora con quel buffo accento che la rende diversa dalle altre.
Devo proseguire adesso, ma mi inventerò qualcosa, ad Amsterdam...
Ormai è estate, ma c'era un temporale la notte che l'ho incontrata. 
Piove anche adesso e vorrei dormissero già tutti qua, accanto a me, per pensare a cosa scriverle: sì, le darò la buonanotte dopo le canzoni di Battisti e pensi quello che vuole.
Pensi pure che sono pazzo, ma è l'ultima tappa: poi, divento grande.
(Emma Barberis)


                                                           (Maria Cristina Baracchi)

FINO IN FONDO

Ti ho scritto una lettera
per dirti che ti lascio libero
libero di pensare a te senza il mio permesso
senza il permesso di nessun'altra.
E verrà la tristezza
per quei momenti in cui hai tentato di amarmi fino in fondo
e non ce l'hai fatta.
Sono una strega,
è vero
perché vado oltre le pareti grigie dei tuoi sensi
e le mani sudano oltre il tuo controllo ed il mio
quando stiamo insieme.
L'aria si è fatta spessa
ho finito le sillabe per limitare i danni
che la tua presunzione fa al nostro vivere inquieto e appassionato.
Vedo ora cieli nuovi
vetri limpidi
e camini accesi
per ore da segnare sul calendario.
Tutto questo però non basta a tentarti,
sei irremovibile
hai tracciato dei confini troppo disordinati tra di noi
ed io odio il tuo disordine.
Ho già il mio
che regola da sempre la mia vita
e oggi
ti ho scritto una lettera
per dirti che lascio libera anche me.
E verrà la pace 
dopo quei momenti in cui ho aspettato
che tu mi amassi
fino in fondo.
(Emma Barberis)


Sigla





martedì 14 maggio 2013

Numero 79 - "Pane e tulipani" - 14 Maggio 2013




"Pane e Tulipani" è un grazioso film  tra i miei preferiti.
Pellicola del 2000, diretta da Silvio Soldini, vede tra gli interpreti, nelle vesti dei due  fantastici protagonisti, Licia Maglietta che adoro e Bruno Ganz; insieme ai co-interpreti danno vita ad una storia romantica   narrata con una delicatezza che sfiora la poesia. Non per niente è un film pluripremiato;-)



Lei, dimenticata in autostrada da un marito distratto, decide di cogliere questa occasione di "libertà" e si reca a Venezia dove incontrerà l'amore, un amore maturo, un amore inaspettato, un amore dai contorni fortemente romantici. Non voglio raccontarvi la storia perché se non l'avete visto vi tolgo la sorpresa, ma ve lo consiglio, soprattutto perché ci ricorda che....


Non è mai troppo tardi!

lunedì 13 maggio 2013

Numero 78 - Il libro tra le mani - 13 Maggio 2013




Senza arrivare a questi estremi di Lucy;-) credo che dovremmo incoraggiare tutti alla lettura, a partire dai bambini.


In fondo, uno dei momenti più magici tra adulto e bambino, è il leggere insieme una storia: da lì nascono tanti amori incondizionati per il mondo delle parole... Un amore che ci può accompagnare per tutta la vita, regalandoci le emozioni più svariate, facendoci viaggiare stando fermi, portandoci in altre dimensioni,  a volte illuminandoci! 
Per me la lettura è questo e nel mio caso, anche la scrittura, ma questo è un altro discorso...


Non mi muovo mai senza un libro, può servire in un momento di attesa... Per non parlare di quando parto per le vacanze! Libri e libri in valigia... 
"Ma come!" dirà qualcuno di voi, con la tecnologia di oggi non occorre partire coi libri "DI CARTA".



Ma io rispondo come in queste vignette;-)


Eh...non c'è niente da fare... Sono affezionata ai libri di carta, con le loro belle copertine, il profumo delle pagine; quel gesto di guardare quanto manca alla fine della lettura, gesto che facciamo in tanti, in automatico, quando chiudiamo il libro dopo averne letto un po'... 

Il fascino è diverso, non c'è che dire!
Dove potremmo far essiccare una rosa speciale, se non tra le pagine di un libro?;-)


C'è qualcuno tra voi che s'incanta davanti alle vetrine delle librerie?


Io sì. Sempre. 

Facciamoli circolare, i libri.


Questa "Little Free Library" è incantevole;-)

E voi, che libro avete tra le mani?

Mi piacerebbe che questo numero "Il libro tra le mani" contrassegnato con  l'Etichetta "PARLIAMO DI LIBRI", e lì lo ritroverete sempre;-), fosse lo spazio per venire a raccontare del libro che state leggendo, se vi sta appassionando, se vi ha deluso, se lo consigliereste....
Naturalmente anch'io farò lo stesso.

Un numero del Blog sempre vivo e in fermento: chi comincia?



domenica 12 maggio 2013

Numero 77 - Tutte le donne sono mamme, anche quelle che non hanno figli - 12 Maggio 2013

Dedicata a tutte le mamme:
una canzone che parla di un figlio che invita la propria mamma a ballare... e che si ricorda che una mamma è anche una donna con dei sogni e spesso con dei rimpianti... A volte questo, noi figli, fatichiamo a capirlo e non è detto che lo si comprenda mai...
Auguri a tutte le mamme che sono sempre e comunque un miracolo della Vita.
Auguri anche alle "mamme" che lo sono solo nel cuore perché la Vita ha deciso così... E' ugualmente bello perché col tempo, tanto tempo, ci si rende conto che si può essere "mamme" di tanti bambini anche se non sono "nostri", perché l'amore che si dà appartiene all'Amore universale. 
Voglio fare gli auguri in questo giorno speciale, anche alla mamma del mio Giuseppe: Pietrina:-) Una donna minuta, sarda di nascita ed ora marchigiana di adozione. Una donna/mamma davvero straordinaria e spero che ci faccia compagnia per tanti anni ancora... Le premesse sono buone: la sua mamma ha vissuto per 106 anni!! E io ho avuto  il piacere e l'onore di conoscere anche lei: Antonietta, mamma di 9 figli cresciuti nella sua Sardegna, una mamma tostissima;-)
E per finire, l'augurio più speciale va alla mia di mamma:-) che non è più qui da 8 anni, ma è come se ci fosse ancora: è stata la mamma migliore del mondo, con tutti i suoi conflitti e il suo carattere peperino (d'altronde a qualcuno dovevo assomigliare;-)...), aveva un cuore grande come tutto l'Universo!
 Animo da artista, cuore di mamma, donna speciale.
Volete raccontarmi qualcosa delle vostre mamme o del vostro essere mamme?

sabato 11 maggio 2013

Numero 76 - KO quasi OK;-) - 11 Maggio 2013


Salve a tutti:-)

Dal KO di ieri, sono quasi  OK: mi sto riprendendo;-)

Ho fatto un po' di manutenzione al Blog aggiungendo un'etichetta ad ogni numero uscito in questi 76 giorni insieme, in modo da dividerli per argomenti  per facilitare la consultazione ai vari ospiti.

Troverete tutte le etichette a fianco dei Post più popolari.

Ho aggiunto anche un indice di gradimento sotto ogni numero; basta un clic e si potrà comunicare che l'argomento trattato o la sua esposizione è per noi  DIVERTENTE, INTERESSANTE o ECCEZIONALE.

Piano piano capirò meglio il funzionamento dei vari servizi proposti e li inserirò nel Blog.

Nel frattempo fatemi sapere se ci sono argomenti che vi piacerebbe trattare e lo faremo: la collaborazione in un Blog è tutto e devo dire che nel "nostro" siamo un passo avanti rispetto a molti altri e lo dico con orgoglio;-) proprio perché siamo un gruppo attivo:-) 

Mi piacerebbe rendere il Blog ogni giorno che passa, sempre più interessante e utile per la maggior parte delle persone che lo visiteranno.

A domani, riprenderemo i numeri come di consueto e nella settimana a venire, molti argomenti nuovi bollono già in pentola;-)

Un bacio a tutti voi:-)


venerdì 10 maggio 2013

Numero 75 - K.O. - 10 Maggio 2013

Il troppo romanticismo di ieri mi ha fatto venire la febbre:-\ 
Puntatone in stand by, ma ne avete da guardare andando indietro nel Blog;-) 

Ne approfitto, per gli appassionati della Rubrica curata da Cinzia, NASANOTIZIE, per dirvi che lei continua ad aggiornarci ogni giorno con nuove news e vi aspetta per condividere con voi i frutti delle sue ricerche. E come dice Michela, assidua frequentatrice del numero in questione, a volte ci lasciamo andare a battute e diventano le COSMOCOMICHE:-D

A domani... spero;-)

giovedì 9 maggio 2013

Numero 74 - Stasera mi sento romantica... - 9 Maggio 2013


DENTRO L'AMORE

Mi manchi già 
dal pianerottolo.

Sonno d'amore
torno a dormire.

Nelle lenzuola
ancora la notte.

L'ora dei forse
è finita
quando ti ho chiesto:
cosa faresti senza di me?

Ti cercherei.

(Stefania Convalle)

mercoledì 8 maggio 2013

Numero 73 - Gli Angeli - 8 Maggio 2013

 Video costruito sul film "City of Angels" dove si racconta di Angeli che a volte s'innamorano... Bel film, ottimi interpreti, un po' triste (mai andare in bici con gli occhi chiusi...) 
Voi ci credete agli Angeli Custodi?
Li avete mai sentiti vicini a voi?
Io ci credo e li ho sentiti.

martedì 7 maggio 2013

Numero 72 - Oggi mi sento strana... - 7 Maggio 2013


Oggi mi sento strana... Non so se dipenda dal tempo completamente fuori dal normale, sole estivo e poi temporali con grandine... Oppure se dipenda dal mio primo giorno di dieta :-\ e io sia già in crisi di astinenza da carboidrati... Oppure la rubrica NASANOTIZIE di ieri che mi ha scombussolata :-D  Tra l'altro, oggi, tornando a casa in macchina, mentre ascoltavo la radio, ho sentito una notizia riguardante il ritrovamento in Cile di un umanoide mummificato di 15 cm :-OOO Passo "LA PRATICA" alla nostra inviata nello Spazio, Cinzia, chiedendole lumi riguardo a questa faccenda;-) Magari ne parlerà nella sua rubrica stellare;-)

In tutti i casi, mi sento strana e vedo le cose (o le case) sottosopra;-)


E voi? Ditemi di voi... Com'è il vostro meteo-umore? ;-)

lunedì 6 maggio 2013

Numero 71 - Nasanotizie - 6 Maggio 2013


Oggi inauguriamo una nuova rubrica: "Nasanotizie";-)

Sarà curata dalla nostra Cinzia che scriverà nello spazio dei commenti tutti gli aggiornamenti dal Cosmo;-) 

Ho pensato di riservare un angolo  a questo argomento perché le interessanti notizie che ci ha già passate Cinzia, sono finite nella puntata  "La casa del blog" rimanendo un po' nascoste e invece ora potremo consultare tutti gli aggiornamenti che ci darà la nostra speciale inviata nell'Universo;-)

Consultate, dunque, questo numero, anche quando scorrerà indietro, perché è qui che saprete se stanno arrivando gli Alieni;-)))))