Dipende da dove vuoi andare

Dipende da dove vuoi andare
nuovo romanzo ordinabile su Amazon

martedì 14 maggio 2013

Numero 79 - "Pane e tulipani" - 14 Maggio 2013




"Pane e Tulipani" è un grazioso film  tra i miei preferiti.
Pellicola del 2000, diretta da Silvio Soldini, vede tra gli interpreti, nelle vesti dei due  fantastici protagonisti, Licia Maglietta che adoro e Bruno Ganz; insieme ai co-interpreti danno vita ad una storia romantica   narrata con una delicatezza che sfiora la poesia. Non per niente è un film pluripremiato;-)



Lei, dimenticata in autostrada da un marito distratto, decide di cogliere questa occasione di "libertà" e si reca a Venezia dove incontrerà l'amore, un amore maturo, un amore inaspettato, un amore dai contorni fortemente romantici. Non voglio raccontarvi la storia perché se non l'avete visto vi tolgo la sorpresa, ma ve lo consiglio, soprattutto perché ci ricorda che....


Non è mai troppo tardi!

9 commenti:

  1. Per rispondere a queste domande, vi ricordo come si fa ad inserire il commento: sopra lo spazio dove dovreste scrivere il testo c'è una scritta che dice COMMENTA COME e sulla stessa riga trovate una piccola freccia sulla quale dovete cliccare; uscirà un elenco e cliccate su NOME/URL, si aprirà una nuova finestra e dovete scrivere il vs nome o nick dove c'è scritto NOME; poi cliccate su CONTINUA, inserite il testo e cliccate su PUBBLICA. Più facile di così!!!

    RispondiElimina
  2. Serenella Tozzi14 maggio 2013 19:24

    Ricordo benissimo la prima volta che ho visto questo film: ricordo che ne fui subito sedotta per la freschezza, l'originalità e la delicatezza.
    L'ho rivisto tante altre volte e senza stancarmi mai, e sempre riprovo gli stessi sentimenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io, come te, lo rivedrei senza stancarmi mai... Non per niente ce l'ho in cassetta e ogni tanto lo riguardo con lo stesso piacere:-)

      Elimina
  3. La tenerezza in un film che ci trasmette un messaggio di speranza,di affetto pulito e cristallino..il linguaggio dell'attore Bruno Ganz è così "elegante".e l'attrice Licia Maglietta ha una dolcezza che non cade mai nel melenso.guardate questo film perchè vi da gioia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è vero... Il personaggio che interpreta Bruno Ganz ti fa tornare la fiducia negli uomini;-) un uomo d'altri tempi, educato, galante, romantico, poetico nel suo porsi nei confronti della donna e della vita stessa, ma allo stesso tempo così determinato nel partire alla riconquista! E lei ha negli occhi quella luce che, hai ragione, dà gioia!

      Elimina
  4. Bellissimo film !

    Mette di buon umore e non dà nulla per scontato.
    Anche io vorrei aprire un negozio di fiori e Venezia ha degli angolini davvero seducenti ...

    Brava Stefi che hai individuato nel filone delle commedie italiane una vera chicca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Emma:-) amo questo film dalla prima volta che l'ho visto e a dire il vero, l'idea di proporlo nel Blog è stata di Michela, quindi le giriamo il merito;-)

      Elimina
  5. In 4 minuti e 9 secondi (il tempo del musicalvideo)mi ha COMPLETAMENTE conquistata!!!

    Senza esitazione, cercherò questo film e lo terrò sempre con me.

    Grazie Fidanzafania strepitosa!!!

    Anche questa volta, un dono bellissimo: questo film mi donerà emozioni intense, già lo so.

    Un bacio in ritardo, ma c'è, questo è importante.

    cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma come, non conoscevi questo film???
      Maremma ostroghevole! Urge rimedio: fissare appuntamento presso il mio domicilio per colmare questa lacuna dedicandoci alla visione del film in cassetta;-) (così lo rivedo anch'io;-)...)
      Fidanzafania;-)

      Elimina