Dipende da dove vuoi andare

Dipende da dove vuoi andare
nuovo romanzo ordinabile su Amazon

sabato 21 dicembre 2013

Numero 172 - ABC - 21 Dicembre 2013


ABC

Oramai non saprò più
cosa di me pensasse A.
Se B. fino all'ultimo non mi abbia perdonato.
Perché C. fingesse che fosse tutto a posto.
Che parte avesse D. nel silenzio di E.
Cosa si aspettasse F., sempre se si aspettasse qualcosa.

Perché G. facesse finta, benché sapesse bene.
Cosa avesse da nascondere H.
Cosa volesse aggiungere I.
Se il fatto che io c'ero, lì accanto,
avesse un qualunque significato
per J. e per K. e per il restante alfabeto.

Wislawa Szymborska

5 commenti:

  1. Per rispondere a queste domande o per lasciare un proprio pensiero, vi ricordo come si fa ad inserire il commento: sopra lo spazio dove dovreste scrivere il testo c'è una scritta che dice COMMENTA COME e sulla stessa riga trovate una piccola freccia sulla quale dovete cliccare; uscirà un elenco e cliccate su NOME/URL, si aprirà una nuova finestra e dovete scrivere il vs nome o nick dove c'è scritto NOME; poi cliccate su CONTINUA, inserite il testo e cliccate su PUBBLICA. Più facile di così!!!

    RispondiElimina
  2. Pane per i miei denti, dici... In effetti non riuscirei a vivere senza poesia.
    E la voce di poeti del calibro della Szymborska mi colmano vuoti, mi aiutano a vivere meglio. Non c'è di lei una poesia che preferisco: sono tante, forse tutte.
    Perché in ogni suo componimento c'è una perla di saggezza, un guizzo di sana follia, un gancio a cui aggrapparci quando ne abbiamo voglia.
    E' riuscita anche ad aprire un gioco affascinante con l'alfabeto, lei che di lettere e parole e versi è maestra. In fondo noi essere umani siamo un po' come le lettere dell'alfabeto: apparentemente bastanti a noi stessi, ma determinanti l'uno con l'altro.
    Approfitto per mandarti un forte abbraccio e per augurarti un Natale caldo e accogliente con i tuoi affetti.
    Baci e a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. forse riesco a scrivere di nuovo,non riuscivo più a inserire i commenti ! questa poetessa mi lascia sempre a bocca aperta e la sto conoscendo sempre di più anche grazie a voi..la frase che ha scritto daniela "apparentemente bastanti a noi stessi ma determinanti l'uno con l'altro" è così importante che me la "appunto" subito,di modo che la rammenti bene.tanti auguri di buone feste a tutti !

      Elimina
  3. E' bellissimo pensare in questi termini, allungare l'intuito fino a scovare l'insolito, la parte straordinaria ancora incontaminata e farne parola esplicita seppure velata da un piccolo mistero che spinge a chiedersi se l'interpretazione sia da cercare proprio dove non si trova.

    Molto più semplice lasciarsi travolgere dalla mente di questa poetessa e condividerne il percorso, estasiati.

    ***

    Colgo l'occasione per augurare a tutti i visitatori di questo fantastico Blog di Stefania un fine/inizio anno sereno...con pensieri positivi e forza interiore adeguata per un 2014 EXTRAORDINARIO !!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Un bacio grandissimo con abbraccio prolungato alla mia Stefidanzaniata meravigliosa!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    cinzia

    RispondiElimina
  4. Care Dany, Michela e Fidanzacinzia:-)
    siamo tutte d'accordo nel considerare la Szymborska una poetessa geniale! Nel nuovo anno andremo avanti a conoscerla meglio perché ogni volta è un'esperienza davvero illuminante!
    Bacio grande a tutte voi!:-))))

    RispondiElimina