Dipende da dove vuoi andare

Dipende da dove vuoi andare
nuovo romanzo ordinabile su Amazon

lunedì 12 giugno 2017

Numero 280 - Anche gli scrittori mangiano, soprattutto io ;-) - 12 giugno 2017



Anche gli scrittori  mangiano, soprattutto io ;-)
Appunto.
E quindi che ne dite se voi scrittori regalate una ricettina facile facile, veloce veloce, per l'estate che ormai è alle porte?

Forza, creiamo il ricettario degli scrittori.

Potete inviarmi la vostra ricetta,
magari con la foto, se l'avete, 
di un piatto che volete suggerire
per le serate che ci aspettano.

Aspetto le vostre ricette a:
steficonvalle@gmail.com

Ho fame!



Cominciano ad arrivare le ricette! Evviva!
 

Ricetta a cura di
Claudia Funiciello
(presto leggerete la mia recensione al suo ultimo romanzo)

Il caldo è arrivato e altre alla voglia di sole e mare c'è quella per i cibi semplici, ma gustosi, preparati secondo le antiche ricette delle nonne. Ricette tramandate in gran segreto di generazione in generazione e custodite gelosamente da noi scrittori super ghiotti! Eccone una direttamente dallo splendido San Teodoro Cilento: alici imbottite alla cilentana.

Ingredienti ricetta delle alici imbottite
Gli ingredienti necessari per la preparazione della ricetta sono:
1 kg di alici grandi del Cilento
200 g di formaggio caprino grattugiato
3 uova
1 uovo sbattuto
olio del cilento
pepe
prezzemolo
sale
farina
aglio tritato
olio per friggere

Preparazione ricetta delle alici imbottite
Pulite le alici sotto l’acqua corrente eliminando la testa e la lisca centrale.
Apritele a libretto senza tagliare la coda e lasciate asciugare l’acqua in eccesso.
Versate in un recipiente il formaggio appena grattugiato, le 3 uova, l’olio, un pizzico di pepe, un pizzico di sale, un po' di aglio tritato e impastate per bene il tutto fino ad ottenere un composto abbastanza morbido.
Con un cucchiaio versate la farcitura ottenuta nel mezzo di due alici aperte, schiacciandole leggermente per distribuirla uniformemente.
Ripassate tutte le alici imbottite in un uovo sbattuto e poi nella farina prima di metterle a friggere in una padella con olio preriscaldato fino a quando non si ottiene una buona doratura.
Adagiate le alici imbottite su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e servitele con delle fettine di limone.
Immerse nel sugo possono essere utilizzate anche per condire un bel piatto di spaghetti.
Buon appetito!

Claudia Funiciello

Solo una domanda, Claudia, ma se non troviamo le alici e l'olio del Cilento, come facciamo?? ;-)


2
Ricetta a cura di
Angela Scaglione

Melanzane in agro-dolce. 
Friggere in poco olio, melanzane tagliate a pezzetti e mezzi dischi di cipolla grossa. Quando sono ben dorate, insaporire con una spruzzata d'aceto, un po' di zucchero, foglie di menta e sale quanto basta. (Si servono fredde e per contorno) Ricetta Messinese.
Angela Scaglione

3


Ricetta di
Serena Donvito

Prosciutto e melone :-O Ok, lo amo, ma
SERENA!!!
dacci una ricetta piemontese, no?? ;-)


4



Ricetta a cura di
Costanza Trotti
(Cofrada Milano)


Insalata di primavera di farro e curcuma

Ingredienti per quattro persone:
300 grammi di farro
2 zucchine medie
150 grammi di fagiolini
2 carote
100 grammi di piselli
1 cipollina
1 cucchiaio di curcuma 
foglie di basilico


Lessare il farro con la curcuma,  saltare le verdure con olio e cipolla.
Cuocere al dente, mescolare il tutto e aggiungere il basilico tritato.
Buon appetito tra sapori e colori!
Cofrada Milano

5


Ricetta a cura di
Veronica


 Penne al sugo con rucola e mozzarella

Preparare il sugo tradizionale con aglio e basilico. (Dopo aver fatto soffriggere l'aglio, rimuoverlo).
Far cuocere le penne, condirle col sugo e aggiungere la rucola spezzettata anche con le mani.
Una volta ammorbidita la rucola, aggiungere la mozzarella a piccoli pezzi.
Girare fino a che non sarà sciolta.
Che buona!!!!
Veronica

6


Ricetta a cura di
Serena Donvito
(Blog: LaDoppiaVitaDeiLibri)


Una tipica piemontese è la Carne all'albese 

Ingredienti:
 - 500 gr. filetto di manzo
- 1 limone
- 7/8 cucchiai circa di olio d'oliva 
- parmigiano reggiano in scaglie 
- sale e pepe
- tartufo bianco (facoltativo, a me non piace!)

PREPARAZIONE:
Mettete in una ciotola i cucchiai di olio, il limone spremuto, un pizzico di sale e pepe e mescolateli bene
Prendete un piatto da portata possibilmente ovale e spennellatelo con l'emulsione. A questo punto adagiate sopra le fettine di manzo crude tagliate sottilissime (cercando di non farle sovrapporre troppo altrimenti quelle sotto rimarranno senza condimento) e spennellatele con l'emulsione rimasta.
Per concludere, distribuite sopra le scagliette di parmigiano. La ricetta prevede anche il tartufo bianco in scaglie ma a me non piace e lo sostituisco con delle foglioline di rucola!

7


Ricetta a cura di
Serena Donvito
(Blog LaDoppiaVitaDeiLibri)

Pasta fredda a colori!

INGREDIENTI per 4
 -300 gr.  di fusilli
-10 pomodori datterini
-1 porro medio/piccolo
-2 cucchiai d'olio 
-2 scatolette di tonno
-1 scatoletta di mais
-Olive nere denocciolate
-parmigiano reggiano a scaglie

PREPARAZIONE:
In un padellino mettete i 2 cucchiai di olio e fate soffriggere il porro tagliato a rondelle. Una volta imbiondito il porro, aggiungete i datterini tagliati a metà o in 4 (a seconda della grandezza) e il tonno, dopo averlo sgocciolato.
Appena i pomodorini iniziano ad ammorbidirsi spegnete e lasciate raffreddare. 
Nel frattempo fate cuocere la pasta al dente e una volta scolata mettetela sotto l'acqua fredda.
Appena la pasta sarà sufficientemente fredda, versatela in una ciotola e aggiungete il preparato di tonno, pomodorini e porro, le olive denocciolate e il mais (dopo averlo sgocciolato), mescolate bene e spargete le scaglie di parmigiano. 
Buon appetito! 


8


Ricetta a cura di
Maria Rita Sanna

FREGOLA CON COZZE E GAMBERI

Ingredienti per quattro persone:
300 g  di Fregola sarda media
300 g  di cozze (con o senza guscio; fresche o surgelate)
8         gamberoni
200 g  di polpa di pomodoro
1         cucchiaio di pomodoro concentrato
2 o 3   spicchi d'aglio
1         ciuffetto di prezzemolo tritato
           peperoncino a piacere

In una padella metti un poco d'olio e fai dorare l'aglio tritato. Aggiungi le cozze surgelate o precedentemente bollite (se sono fresche vanno raschiate da eventuali incrostazioni e private del bisso centrale); aggiungi i gamberoni e lascia cuocere pochi minuti. Aggiungi il concentrato e la polpa di pomodoro e lascia cuocere per altri pochi minuti. Aggiusta di sale e peperoncino. Versa infine la fregola e aggiungendo acqua (può essere l'acqua di cottura delle cozze o anche brodo vegetale) gira frequentemente (come se fosse un risotto), a fiamma moderata fino a cottura della fregola (circa dieci minuti). Per ultimo aggiungi il prezzemolo tritato.

9


 Ricetta a cura di
Maria Rita Sanna

Gnocchetti tre colori alla Campidanese

Ingredienti per quattro persone:
500 g  di Malloreddus (gnocchetti sardi; io li faccio in casa, ma vanno benissimo anche quelli confezionati)
200 g  di salsiccia fresca senza pellicola
100 g  di pecorino grattugiato
500 g  passata di pomodoro
1         cucchiaino di concentrato di pomodoro
½        cipolla e 1 spicchio d'aglio

In una padella metti a scaldare un poco d'olio e fai rosolare la salsiccia fresca (sbriciolata) per pochi minuti. Aggiungi la cipolla e l'aglio, lasciali dorare e aggiungi il concentrato e la passata di pomodoro; insaporisci col sale e lascia bollire per almeno venti minuti, almeno fino a far condensare un po' il sugo, a fiamma moderata. Nel mentre metti a bollire in acqua salata i malloreddus e, quando sono al dente, scolali e condisci col sugo e il pecorino.

10


Ricetta a cura di
Maria Rita Sanna

TORTA DI RICOTTA AL CACAO

Ingredienti:
300 g  di ricotta (meglio vaccina)
300 g  di zucchero
300 g  di farina  (circa)
3         uova intere
1         bustina di lievito per dolci
cacao in polvere zuccherato, a piacere

In una terrina unisci la ricotta con lo zucchero; aggiungi uno alla volta, mescolando sempre, le uova. Unisci la farina fino a ottenere un impasto morbido e fluido; metti secondo il tuo gusto il cacao e infine aggiungi il lievito. Versa il contenuto nella teglia (imburrata o con carta da forno). Puoi guarnirla con  semini colorati o con scaglie di mandorle. Metti in forno a 180°/200° per circa 20/30 minuti.

11


Ricetta a cura di
Daniela Perego

PANZANELLA  DI  AVOCADO

Ingredienti per 4 persone
2  avocado maturi
8  pomodorini
2  cipollotti
4  fette di pane casereccio raffermo
1  ciuffo di basilico
Olio evo
Sale e pepe

Pulite i pomodorini e tagliateli a dadini eliminando i semi. Pulite gli avocado, divideteli a metà, eliminate i noccioli, sbucciateli e tagliateli a pezzettini. Eliminate le radichette, la guaina esterna e la parte verde dei cipollotti, poi tritateli finemente. Tagliate il pane a dadini e tostatelo in padella finchè sarà dorato.
Riunite tutte le verdure in una ciotola, aggiungete il pane tostato e le foglie di basilico spezzettate.
Irrorate con 2 cucchiai di aceto, 5 di olio, sale e pepe, mescolate bene e servite decorando con ciuffi di basilico.






4 commenti:

  1. Con piacere e appetito serviro' un paio di ricette fresche e alternative.
    Che bella idea Stefania

    RispondiElimina
  2. Avrete una buona scusa per partire alla scoperta di luoghi mozzafiato ;-)

    RispondiElimina
  3. Ma daiiii io scherzavo 😂😂😂
    Più tardi ti manderò qualcosa di più impegnativo 😆

    RispondiElimina