Dipende da dove vuoi andare

Dipende da dove vuoi andare
nuovo romanzo ordinabile su Amazon

martedì 23 luglio 2013

Numero 119 - Silloge d'amore - 23 Luglio 2013



Silloge d’amore
di
Stefania Convalle



  Lenticchie e melagrana

Tra le tue dita
scivolano
chicchi di melagrana
che prepari per me

agrodolce alchimia

avvolge le tue mani
che affondano
nel mare sensuale
fatto di lenticchie

che sorridono

al rituale
scaramantico
di una scintilla
prima della mezzanotte.


Stai con me

Stai con me
in questo tango
argentino.

Sguardi fuggevoli
confondono i passi
del tuo petto
che mi conduce
e mi trasporta

nel sogno

dove mi baci
e con mani sapienti
conosci il mio corpo
nei luoghi segreti

e m’infuoco

dentro un orgasmo
che bagni
con la tua lingua

fino a portarmi
nella penombra
della quiete di una milonga

accesa solo per noi.


 La cucina erotica

                                        La cucina erotica
è tanto stretta
che i corpi si toccano.

Spaghetti saltati al peperoncino.

Le tue labbra sfiorano il mio collo
mentre verso il vino rosso.
Prende fuoco la passione
su questo tavolo apparecchiato
con i piatti più belli
le candele più romantiche come i tuoi sguardi
che si posano sui miei.
E parlano d’amore.


L'amore

Mi manchi già
dal pianerottolo.

Sonno d’amore,
torno a dormire.

Nelle lenzuola
ancora la notte.

L’ora dei forse
è finita
quando ti ho chiesto:
cosa faresti senza di me?

Ti cercherei.


(Dedicate a Giuseppe)




11 commenti:

  1. Per rispondere a queste domande, vi ricordo come si fa ad inserire il commento: sopra lo spazio dove dovreste scrivere il testo c'è una scritta che dice COMMENTA COME e sulla stessa riga trovate una piccola freccia sulla quale dovete cliccare; uscirà un elenco e cliccate su NOME/URL, si aprirà una nuova finestra e dovete scrivere il vs nome o nick dove c'è scritto NOME; poi cliccate su CONTINUA, inserite il testo e cliccate su PUBBLICA. Più facile di così!!!

    RispondiElimina
  2. cosa faresti senza di me?? Ti cercherei....meravigliosa..<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E pensa che questo verso è la vera risposta che mi ha dato Giuseppe quando gli ho rivolto la domanda di una riga sopra;-)

      Elimina
  3. spero che un giorno qualcuno possa dirmi una cosa simile..:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono sicura che succederà!!! Dai fiducia alla Vita, dai fiducia all'Amore e vedrai che accadrà quanto prima!!:-))E naturalmente ce lo verrai a raccontare qui:-))

      Elimina
  4. Bellissime poesie e come tu stessa confermi, Stefania, la realtà è sempre l'ispirazione migliore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh sì, poesia di pancia:-)) poesia che nascono da emozioni vere, nate per fissare dei bei momenti di vita:-)

      Elimina
  5. Meraviglioso Amore... tormentato, cercato, rivoltato, imbrattato, scacciato... comunque, Amore.

    Inaspettato Amore... ostinato, ribelle, disarmante, imprevedibile, sfrontato... a tutti i costi, Amore.

    Nostalgico Amore... sognato, ricordato, perso, rincorso, pensato... malgrado, Amore.

    Appassionato Amore... ardente, erotico, intenso, alchemico, trascinante... altamente, Amore.

    Sciocco Amore... buffo, maldestro, impacciato, goffo, sgraziato... altrettanto, Amore.

    Sbagliato Amore... nascosto, silenzioso, inespresso, invisibile, mascherato... eppure, Amore.


    Nonostante tutto, Amore. E Vita sia.



    cinzia

    (Solo così sono riuscita a commentare le tue poesie d'Amore, per me, estremamente coinvolgenti.

    Superlativa, come sempre.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bello questo tuo modo di descrivere l'amore! Interessante, prendo nota;-)

      Elimina
  6. Stefy, sono bellissime! Invidio la tua bravura nel riuscire a mettere la tua anima nero su bianco e farla arrivare a chi le legge ma soprattutto invidio Giuseppe che ha al suo fianco una donna capace, tra le tante cose, di dedicargli queste belle parole! ������

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefy! Grazie:-))) Come ti ho detto su fb, pensa che alcuni versi me li ha suggeriti lui, senza saperlo;-) infatti la domanda "cosa faresti senza di me?" gliel'ho rivolta davvero e lui ha davvero risposto "ti cercherei", lasciandomi incantata da queste parole:-))insomma, il Murru ha una vena poetica e ancora non ne è consapevole;))

      Elimina