Dipende da dove vuoi andare

Dipende da dove vuoi andare
nuovo romanzo ordinabile su Amazon

martedì 12 novembre 2013

Numero 161 - I sogni si avverano!;-) - 12 Novembre 2013



E' proprio vero  che se si sogna "forte", i sogni si avverano!

La presentazione di Volterra è stata molto diversa dalla prima di Monza, quella dell'11 Luglio. Entrambe sono state fantastiche, ma se nella prima  "giocavo in casa", a Volterra andavo a confrontarmi con un pubblico tutto "da conquistare" e in una dimensione, quella teatrale, nuova per me.
Appena ho varcato la soglia del Teatro S. Pietro di Volterra che, curiosa coincidenza, si trova in una strada che ha lo stesso nome di quella in cui abito io, sono rimasta catturata all'istante da quell'atmosfera, da quel palcoscenico che ho sentito "casa mia"; all'inizio di questa avventura di DENTRO L'AMORE, avevo più volte pensato che mi sarebbe piaciuto creare uno spettacolo da portare in giro nei teatri per parlare del libro in una forma originale e aveva cominciato a prendere forma l'idea della chiacchierata sul palco, le letture da parte di un attore, la magia del tango e nella mia testa questa idea lavorava e  definiva sempre di più i suoi contorni. 

Ed ecco che torno all'inizio di questo pezzo che sto scrivendo e cioè che se si sogna con convinzione, l'Universo si mette in moto per realizzare ciò che vogliamo! 
Un anno fa conobbi la titolare della Libreria dell'Araldo e fu subito feeling tra noi e con la magica Volterra, decisi infatti di ambientare uno dei racconti che stavo scrivendo proprio in quel luogo pieno di fascino; il libro era ancora in cerca di editore, ma l'Universo "stava lavorando" ed è arrivata la casa editrice Demian.
Con la Libreria dell'Araldo si era già d'accordo che avremmo presentato il libro, quando fosse stato pubblicato, anche a Volterra... E l'Universo continuava a creare le circostanze per portarmi alla serata del 9 Novembre...Mentre erano in atto le ultime prove, pensavo e sognavo, e mi rendevo conto che quella era esattamente la vita che volevo fare, portare in giro i miei scritti, presenti e futuri, esattamente nella forma che avevo ideato e che il contatto diretto con i lettori era ciò che cercavo  e che mi avrebbe appagata come scrittrice. 

Quando sono salita sul palcoscenico per iniziare la chiacchierata sul libro, mi sono sentita quasi "nuda" davanti a quel pubblico nuovo e sconosciuto, ma man mano che passavano i minuti e gettavo lo sguardo in platea, vedevo sorrisi di spettatori che assentivano, e questo mi trasmetteva la sensazione di essere riuscita in qualche modo ad arrivare al cuore di persone a me sconosciute. 

Alla fine, ricevere i complimenti da queste persone sui testi letti dall'attrice e vedere nei loro occhi la simpatia per me mentre  scrivevo le dediche, mi ha riempita di gioia e di gratificazione: allora era davvero possibile riuscire a "toccare" il cuore di tante persone che vedevo per la prima volta quella sera! Naturalmente l'Universo ci fa trovare sulla strada coloro che ci aiuteranno a realizzare i sogni; sulla mia si sono presentate le persone che hanno collaborato alla realizzazione della serata e che voglio ringraziare una ad una.

Tante persone hanno contribuito alla realizzazione di questa serata: prima di tutto un grazie specialissimo  va a Carte Blanche/Volterra teatro che ci ha messo a disposizione il Teatro S. Pietro.

Un grazie a Chiara, che ha curato la parte musicale e a Isabella, che si è occupata delle luci. 

Ringrazio  i maestri Rocco Cicchetti e Franca d'Angelo, che si sono esibiti in uno strepitoso e coinvolgente Libertango di Astor Piazzola.




E ora due parole sulla "Compagnia di DENTRO L'AMORE"...

Patrizia Musto è la "mia" (e lo dico con orgoglio!!!) attrice, colei a cui affido i miei testi da leggere e interpretare in scena. Era stata già brava nella prima presentazione, ma a Volterra è stata un incanto! E' entrata nella parte di ogni personaggio descritto con una tale grazia o forza, a seconda di ciò che richiedeva il testo, con una bravura da lasciare ammaliati tutti noi spettatori (anch'io lo ero in quel momento).
In una delle nostre conversazioni prima di partire mi ha esternato la sua gratitudine per averla scelta e coinvolta in questo mio progetto, ma io dico:" Grazie a te, Patty, per essere parte di questa avventura!"
Oltre alcuni brani tratti dal libro, questa volta ho scelto di proporre anche un paio di poesie e Patrizia le ha lette con l'intensità che richiedevano i versi: è stata magistrale.



Stefania Colombo, ballerina di tango, ha dimostrato una grande prova di carattere affrontando alcune difficoltà sorte all'ultimo momento e tirando fuori la sua grinta in ben 4 tanghi, lunghi e impegnativi sia a livello interpretativo, sia a livello di difficoltà. Brava, Stefy e grazie di tutto!

Un grazie particolare a Francesco Meccariello che ha attraversato l'Italia per essere presente e per condurre la chiacchierata sul palco; introduzione sul libro meravigliosa;-) e domande difficilissssssssssssssssime, ma sono riuscita a rispondere a tutto;-)
Francesco è per me un amico carissimo, di quelli che si contano sulle dita di una mano, di quelli che sai esserci sempre, l'amico che tutti vorremmo e considero una grande fortuna averlo nella mia vita.
Grazie di cuore, Francesco!

Giuseppe Murru, il "mio" in tutti sensi;-), uomo tutto d'un pezzo, ballerino d'esperienza sul quale so di poter contare sempre e al quale posso affidarmi senza timore perché certa che saprà  gestire qualsiasi situazione si presenti sul palco. Forse sono un po' di parte, ma per me è il NUMERO UNO!

Infine un ringraziamento pieno di stelle alla Libreria dell'Araldo che ha organizzato tutto con amore e che mi ha dato la possibilità di far conoscere il libro e presentare lo spettacolo ai volterrani, gente stupenda e molto simpatica!

Insomma, è stata una festa a partire dallo spettacolo per poi continuare in albergo...
Silvano Nencini ci ha coccolati nel suo Albergo Nencini di Volterra, è stato straordinario col suo calore e con le sue arti culinarie, deliziando il nostro palato!!!

E poi, festeggiamenti speciali per i compleanni dell'attrice e della ballerina;-)

Torta a sorpresa, e sorpresa è stata davvero!!

Tutti contenti, stanchi ma felici!





Questa esperienza resterà sempre nel mio cuore e mi lascia la voglia di andare avanti e perfezionare sempre di più questa modalità di "portare in scena" i miei testi!

                                                        Grazie a tutti! Grazie, Universo! ;-)))


13 commenti:

  1. Cara Stefi, tu sei la testimonianza netta, precisa e straordinaria della donna in cui la femminilità è sbocciat nel corso degli anni pari passo con una misurata vanità inseguendo il più segreto dei sogni.

    E sono molto contenta che tu sia consapevole dei tuoi ultimi traguardi perchè se l' energia dell'Universo ti ha seguito nel tuo percorso, tu di certo non ti sei risparmiata.

    Si avverte anche a distanza l'equilibrio che ora ti anima e vorrei davvero saperti dimostrare meglio la mia gioia per te.

    Emma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che belle parole, Emma, grazie!
      E' vero, non mi sono risparmiata nel senso che non mi sono mai arresa e sono andata, e vado avanti, per raggiungere ciò che desidero;-) E so cosa desidero per la prossima presentazione di rilievo che farò: te a presentare il libro!!! ;-) Vedrai che...l'Universo mi accontenterà;-))))

      Elimina
  2. Bellissima esperienza mia cara Stefania! Ora, prossimi obiettivi: traduzione del libro, presentazione a New York e poi....Musical! :)
    Io ti accompagnero' in questa altr'avventura! :) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahah, al musical non avevo pensato!!! :-D E' proprio vero che "Dio li fa e poi li accoppia": noi due dritte verso l'obbiettivo!:-D

      Elimina
  3. Che peccato non poter essere lì!!! Sicuramente l'universo lavorerà per darci una prossima occasione!! Sono sicure di qsto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia, Laura, mi è spiaciuto un sacco!!! Cmq torneremo, anzi, come ti ho detto via mail, trovami uno spazio vicino a te e te lo facciamo sotto casa!!!;-)

      Elimina
  4. Che peccato non essere stata lì!! Sono sicura che l'universo ci darà una prossima occasione!! Sono sicura di qsto!!

    RispondiElimina
  5. I complimenti te li ho già fatti in altra sede, ma con grande piacere, te li faccio anche qui. Sei in gamba Stefy. La tua determinazione e la forte autostima "rischiano" di portarti lontano.
    Non parlo della bravura perché, spesso, quella da sola non basta.
    Come dici tu, bisogna crederci. Tu l'hai fatto e stai raccogliendo già i primi risultati.
    Il mio augurio spudoratamente sincero è che tu possa realizzare tutti i tuoi sogni.
    Approfitto per complimentarmi anche con lo "staff" tutto.
    Davvero una bella squadra. Professionalmente preparata e ben amlgamata.
    Naturalmente sotto l'attento occhio della coordinatrice, nonché ideatrice di queste presentazioni "fuori dai canoni".

    Saluto affettuoso a tutti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, Dany, quasi quasi comincio a prendermi sul serio;-)))
      Cmq hai ragione: bisogna avere un sogno ben preciso, CREDERCI, lavorare perché si realizzi, avere una bella autostima ed essere un pochino bravi e...il gioco è fatto!!!
      E naturalmente scegliere collaboratori ad hoc;-)))

      Elimina
  6. Mia carissima Fidanzafania,

    sono felice di sapere che la tua seconda "shakerata" di Dentro l'amore (tango-parole e musica) sia stata un altro grande successo, te lo meriti davvero ed inoltre hai creato un nuovo filone editoriale: "Book in tour"!!!

    Complimenti sinceri e tanto affettuosi!!!

    ...ma quando diventerai molto famosa... ti ricorderai ancora di scrivere su questo Blog o ci trascurerai molto?

    Un saluto sorridente...sei grande, mia speciale fidanzata.

    cinzia

    p.s. - stai benissimo con i capelli più corti, ottima scelta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Fidanzacinzia,
      quando diventerò molto famosa:-D è chiaro che continuerò a scrivere sul Blog perché cmq io ci sono sempre, siete voi che venite a singhiozzo;-)))) Te ciapa (in milanese);-)))
      Cappuccinoooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
  7. grazie Stefi per aver condiviso nel tuo blog anche questa tua bella emozione,sono contenta per te,per Geppi e per me stessa perché il libro mi è piaciuto tanto e questo è solo l'inizio della vostra grande Avventura Artistica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Michela!:-))) Sono contenta che il libro ti sia piaciuto! ;-) Eh sì, l'avventura artistica è in atto, speriamo che vada avanti così!;-)

      Elimina