Dipende da dove vuoi andare

Dipende da dove vuoi andare
nuovo romanzo ordinabile su Amazon

venerdì 29 novembre 2013

Numero 166 - Ison e la profezia degli Hopi - 29 Novembre 2013



Sfogliando le pagine di Fb ho trovato un interessante post relativo alla Cometa di Ison collegata alla profezia degli Nativi Americani. 
Voglio proporvelo e chiamare gli esperti di questo Blog a dirci la loro opinione in proposito.

ISON è la famosa "Blu Kachina" degli Hopi!!!
Accordiamoci alla frequenza !!!
Proveniente dalla Nube di Oort, la culla delle comete che si trova ai confini del Sistema Solare, Ison sta sfrecciando verso il Sole, al quale si sta avvicinando progressivamente fino a quando, oggi (28 novembre), ha raggiunto la distanza minima di 1,2 milioni di chilometri.
Può essere definita la cometa ISON come la stella «Blu Kachina» della famosa profezia Hopi? Ma l’antica leggenda si riferisce al colore della cometa, al colore dell’effetto (blu) che porta una cometa sulla Terra, oppure ad un oggetto cosmico precursore che precede l’avanguardia di Dark Star? Coloro che sono a conoscenza delle antiche profezie dei nativi americani (indiani) Hopi, sanno che un giorno nei nostri cieli apparirà la stella Blu Kachina. Nel corso del tempo questa “Stella Blu” diventa simbolo di un evento futuro (ciclico) che annuncerebbe la “Fine dei Tempi” e viene così battezzata “Cometa Annunciatrice”. Gli astronomi ritengono che la polvere della cometa ISON, diretta verso il Sole, finirà per cadere sulla Terra, influenzando  tutte le parti del globo. La polvere che si lascia dietro, verrà spostata verso l’esterno dal vento solare e intorno al 12 gennaio 2014, come previsto dagli astronomi, la Terra dovrà affrontare questa pioggia di polvere cometaria, entrando appunto in questa nube che comprende anche detriti spaziali, fenomeno che durerà pochi giorni. Gli astronomi dicono che un tale evento è senza precedenti, ma non possono essere sicuri di cosa accadrà durante il periodo in cui la Terra sarà immersa nella nube cometaria, non trascurando il fatto che la stessa polvere cometaria, cadendo sulla superficie della terra, verrà filtrata lentamente dall’atmosfera per diversi anni.

7 commenti:

  1. Per rispondere a queste domande o per lasciare un proprio pensiero, vi ricordo come si fa ad inserire il commento: sopra lo spazio dove dovreste scrivere il testo c'è una scritta che dice COMMENTA COME e sulla stessa riga trovate una piccola freccia sulla quale dovete cliccare; uscirà un elenco e cliccate su NOME/URL, si aprirà una nuova finestra e dovete scrivere il vs nome o nick dove c'è scritto NOME; poi cliccate su CONTINUA, inserite il testo e cliccate su PUBBLICA. Più facile di così!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao! Questo puo' essere interessante: http://www.segnidalcielo.it/2013/11/11/la-cometa-ison-ha-cambiato-colore-ora-e-blu-la-profezia-hopi-si-e-avverata/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, Gabri e benvenuta:-)) Da una prima occhiata pare interessante, lo guarderò attentamente e dirò la "mia";-) E sono sicura che Cinzia sarà molto interessata e siccome è l'esperta del cosmo;-) ci darà un'opinione autorevole:-)

      Elimina
  3. http://www.filosofiaelogos.it/News/Cometa-ISON-Brand-New-Le-immagini-che-la-ASA-non-vuole-farci-vedere.html
    Anche questa pagina del sito pare interessante... Attendo commenti di Fidanzacinzia;-) che tu abbia ragione???

    RispondiElimina
  4. Non so se è vero, invoco Fidanzacinzia!!! Pare che Ison non abbia retto al passaggio vicino al Sole: ma è vero???
    Tristissima:-(((

    RispondiElimina
  5. Carissima mia Stefidanza,

    non disperare, bisogna avere molta fiducia nei nostri vicini cosmici...

    In un primo momento sembrava che Ison si fosse disintegrata al suo Perielio, poi dopo una lunga attesa si è visto qualcosa di luminoso che si allontanava dal Sole, sembra che una parte di Ison abbia resistito al passaggio ravvicinato con la nostra Stella.

    La Nasa non si è ancora pronunciata definitivamente in merito ad Ison, ha chiesto di pazientare ancora un paio di giorni affinché possa valutare ed interpretare tutti i dati in suo possesso.

    Personalmente, ho completa fiducia in questa Cometa, visitatrice non casuale che si è messa in viaggio milioni di anni fa per raggiungere il nostro Sistema Solare: ho visto l'immagine di Ison scampata alla violentissima tempesta gravitazionale e mareale, ho sorriso emozionata e ho riconosciuto una strana forma triangolare che in questi anni è più volte stata suggerita in più occasioni su diversi siti di ufologia...

    Detto questo, invito tutti a visitare questo sito:

    Polluce Notizie: Perielio di Ison in diretta

    Se di volta in volta aggiornate la pagina, vedrete l'evoluzione quasi in tempo reale di Ison.

    Ero a conoscenza della Profezia dei Nativi Americani Hopi, credo che tutto ciò relativo a qualsiasi profezia antica possa ora congiungersi in questo importante messaggio spaziale: da questo momento in avanti sicuramente comincerà il cambiamento che molti di noi stanno aspettando da tempo.

    Il passaggio del nostro Pianeta nella scia della polvere cosmica di Ison sarà un momento incredibile e certamente influenzerà in qualche modo la vita terrestre.

    Baci ad Ison.

    cinzia

    RispondiElimina