Dipende da dove vuoi andare

Dipende da dove vuoi andare
nuovo romanzo ordinabile su Amazon

giovedì 6 giugno 2013

Numero 97 - "La formula del cuore" - 6 Giugno 2013


Ieri sera ho rivisto questo film "Un sogno per domani", tratto dal libro che lessi qualche anno fa "La formula del cuore" di Catherine Ryan Hyde.

Per svolgere un compito per la scuola, il piccolo protagonista mette a punto la sua "formula del cuore", un meccanismo esponenziale secondo il quale, partendo da noi stessi e facendo tre grossi favori a qualcuno, qualcosa che da soli non potrebbero fare, e facendo promettere loro che ricambieranno il favore facendone uno a loro volta ad altri tre, ecco che s'innesca, secondo la teoria, un circolo d'amore verso "l'altro", facendo qualcosa per un altro essere umano  senza aspettarsi niente in cambio, poiché il favore verrà restituito non a noi, ma ad altri... Un meccanismo di amore puro che può essere concepito, probabilmente, solo da un cuore pulito come quello di un bambino.

Non voglio raccontarvi il film perché magari  non l'avete visto, ma rivederlo ieri sera mi ha fatto venire in mente tutte quelle persone che svolgono attività di volontariato... E quante ce ne sono! Un esercito silenzioso che dedica parte del suo tempo per essere utili a chi ha bisogno. Credo che dovremmo parlare un po' di questo, perché sono persone normali, come noi tutti, che fanno qualcosa di onorevole:-)
Ho qualche amica che si dedica al volontariato e quando una di loro mi racconta qualcosa, mi accorgo di quanto  io abbia da imparare  e di quanto la mia ammirazione 
 sia grande!

E se tutti mettessimo in atto la FORMULA DEL CUORE?

E se tutti, nel nostro piccolo, ci occupassimo di qualcuno che ha bisogno, meno fortunato di noi in quel particolare frangente della vita?

Lo sapremmo fare disinteressatamente?

Forse basterebbe essere gentili gli uni con gli altri, deporre "le armi" nel porsi verso le persone, anche nelle piccole cose, e chissà, forse il mondo sarebbe un luogo più armonioso.

Ci sono tante piccole/grandi realtà che già fanno questo e quando vedo questo film, o leggo testi vari sul genere, o semplicemente osservo gli altri accorgendomi di loro e abbandonando per un attimo la fretta del vivere e l'attenzione verso noi stessi, ecco che mi rendo conto della mia fortuna e di quanto potrei essere d'aiuto agli altri.

Voi che ne pensate?




17 commenti:

  1. Per rispondere a queste domande, vi ricordo come si fa ad inserire il commento: sopra lo spazio dove dovreste scrivere il testo c'è una scritta che dice COMMENTA COME e sulla stessa riga trovate una piccola freccia sulla quale dovete cliccare; uscirà un elenco e cliccate su NOME/URL, si aprirà una nuova finestra e dovete scrivere il vs nome o nick dove c'è scritto NOME; poi cliccate su CONTINUA, inserite il testo e cliccate su PUBBLICA. Più facile di così!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie Stefania. Non ricordo di aver visto questo film ma sicuramente sono dell'idea che fare del bene fa bene a noi stessi e lo fa in maniera proporzionale tanto più è fatto col cuore e senza ricevere nulla in cambio.
    Io lo faccio da molti anni: qualsiasi cosa mi venga richiesta e prometto di fare, la faccio a solo scopo terapeutico nei miei confronti e non per egoismo bensì perché voglio che sia quella la mia sola ricompensa.
    Non faccio del bene per essere ringraziata, così se la cosa finisce lì non ci rimango nemmeno male, non mi aspetto nulla.
    Solitamente il grazie mi arriva anche per vie traverse, anche se non dalla persona alla quale ho fatto un favore, mi par di capire proprio come succede nel film.
    E' bellissimo scoprire quanto bene si riesce a fare con poco e quanto sia meraviglioso anche solo un sorriso di ringraziamento che non ti aspetti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, Lu, a volte fare in modo che una persona sorrida grazie ad una nostra gentilezza, è qualcosa che fa bene ad entrambi!
      In fondo, cosa costa essere gentili con gli altri, cercare di dare una mano se ci è possibile, anche se non abbiamo un tornaconto?
      Credo però che siamo in tanti a pensarla così e a cercare di fare del nostro meglio per essere d'aiuto al prossimo, ma si sa, il bene fa poco rumore;-) Ma quanta energia crea??? Una energia contagiosa e potentissima!:-)

      Elimina
  3. Ciao Stefi, ho visto il film di cui parli .. quel bimbo è tenerissimo. Un pò come i vecchietti e le signore che sono ospiti della casa di riposo che frequento ormai da diversi anni perchè lì ha deciso di vivere anche mia mamma dopo la morte di papà.

    Proprio ieri Caterina mi ha commosso alla grande, mi ha detto "ti voglio bene" con quegli occhietti ancora vispi e tante volte, arrabbiati. Arrabbiati di solitudine e così nel mio piccolo, grazie a qualche dolcetto o pietanzina casalinga, cerco di attenuare la sua malinconia. E lei cerca la mia mano e poi, parliamo un pò insieme.

    Ho trovato così la mia "formula del cuore" : grazie all'intermezzo con loro mi dimentico di me stessa e fra le loro mura non c'è fretta che tenga. A volte, al contrario, il tempo sembra fermarsi: forse anche questo mi consente di apprezzare di più la vita che ho quando esco di lì e torno a casa mia.

    Ma, alla fine, ciascuno di noi ha la sua "formula" personale: basta solo cercarla, è lì che ci aspetta !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' prezioso quello che fai:-) A volte riuscire a dare un po' di calore, un po' di "FAMIGLIA", anche attraverso quei dolcetti e pietanzine casalinghe che porti, è qualcosa che riempie il cuore (oltre che lo stomaco;-)...) sia a loro che a te:-)Ed è vero che poi si apprezza di più ciò che si ha e s'impara (a volte) a lamentarsi di meno. Proprio ieri sentivo alla tele il Papa che diceva più o meno così: "A volte ci dimentichiamo che ci sono persone che non hanno nemmeno da mangiare... E invece noi ci irritiamo se abbiamo, per esempio, il pc fuori uso!" Beh, lo diceva con molto trasporto ed effettivamente è vero: là fuori c'è un mondo che non ha di che vivere e noi che siamo stati fortunati a nascere dalla parte "benestante" del mondo, dovremmo evitare di lamentarci e magari cercare di fare qualcosa di più per chi versa in situazioni difficili.
      Brava Emma, tu dai il tuo contributo e se tutti facessimo come te, strapperemmo tanti sorrisi a chi non sorride più da tanto tempo...

      Elimina
  4. Tu sai come sono dentro e fuori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. buongiorno,
      L'ho visto il film,bello.
      Dell'amicizia e dei favori che "ritornano" ne ho parlato molto nei blog passati.
      Ricordo esattamente il giorno e le parole della persona che ha fatto un gesto gentile e disinteressato nei miei confronti.Quei pochi minuti sono rimasti impressi nella mia mente e da li sono scaturiti i pensieri che ho scritto.


      http://imageshack.us/a/img268/9082/amiciziaz.jpg


      Saluti
      Daniele

      Elimina
    2. Ho cliccato ma non esce niente:-( Sai che noi "anziani" siamo antitecnologici;-) Raccontacelo di nuovo:-))

      Elimina
    3. D u n q u e , p r o v o a s p i e g a r e l e n t a m e n t e .
      C l i c k a s u l l u p o 7 0 s c r i t t o i n r o s s o . I l l i n k s o t t o è i n p i ù , s i p u ò c o p i a r e e i n c o l l a r e n e l l a b a r r a d e g l i i n d i r i z z i d e l b r o w s e r e p r e m e r e i n v i o .
      N o n m i d i r e c h e a v e v i i n m e n t e a n c h e s p a z i t r a l e l e t t e r e.

      Saluti
      Daniele


      Elimina
    4. cioèsecliccosulupo70scrittoinrossovienefuoriunafotoseinvecefacciocopiaeincolladellinkvienefuoriuntubazzodiniente:-D

      Elimina
    5. booo, a me funziona ...comunque è la stessa immagine, sono due modi per vedere la stessa cosa...
      ovviamente copia il link che ho scritto (http......tutto)e incolla nella barra degli indirizzi e premi [invio]


      se riuscite a fare questo abbiamo un modo per far vedere foto,immagini e forse anche video...

      Elimina
    6. Ecco, ho trovato un altro sistema che funziona: faccio come se dovessi fare COPIA, ma invece di COPIA, poi seleziono VAI ALLA PAGINA etc etc e c'è l'indirizzo del link, clicco e vedo l'immagine:-) evviva! Eh sì, un modo per far vedere le foto nei commenti: sei un genio!;-)

      Elimina
  5. https://www.facebook.com/photo.php?fbid=460888894004280&set=a.318471248246046.71043.309623109130860&type=1&theater

    Sto facendo una prova, ma com'è che il mio indirizzo è così lungo???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. funziona anche il tuo...
      non importa la lunghezza, ciò che conta è che ci siano esattamente tutte le lettere

      Elimina
  6. E' bellissima la "Formula del cuore", non la conoscevo, penso che per metterla in pratica bisogna possedere un cuore veramente puro, cosa estremamente difficile oggi da incontrare.

    Ci sono momenti, nei quali, una persona ha bisogno solo di un sorriso o di un gesto di considerazione: è talmente forte il senso di isolamento nel quale ci stiamo abituando a vivere che, quando qualcuno che non si conosce regala un gesto d'amore ad un'altra persona, sembra che si apra un mondo nuovo per chi lo riceve: un mondo perfetto.

    Cerco sempre di vivere "accorgendomi" di chi mi sta intorno ed appena posso aiutare qualcuno, lo faccio con tutta me stessa e mi dedico completamente a quella persona in modo assolutamente disinteressato, solo per il piacere di vederla stare bene; è una piccolissima cosa, me ne rendo conto, però è già qualcosa.


    cinzia

    RispondiElimina
  7. "Accorgersi" di chi sta intorno è qualcosa di prezioso, per noi e per gli altri:-)

    RispondiElimina