Dipende da dove vuoi andare

Dipende da dove vuoi andare
nuovo romanzo ordinabile su Amazon

venerdì 21 giugno 2013

Numero 106 - En tu Brazos by Stefano Armanini - 21 Giugno 2013



Oggi, Solstizio d'Estate, la mia stagione, voglio offrirvi un bello spettacolo: un video realizzato dal talentuoso Stefano Armanini, fotografo da vent'anni. 

Quando vidi per la prima volta questo video, rimasi colpita dalla poesia che emana, un mix sapientissimo di eleganza, classe, sensualità: ciò che per me è il tango argentino.

Complimenti davvero, Stefano!

Buona visione a tutti!

7 commenti:

  1. Per rispondere a queste domande, vi ricordo come si fa ad inserire il commento: sopra lo spazio dove dovreste scrivere il testo c'è una scritta che dice COMMENTA COME e sulla stessa riga trovate una piccola freccia sulla quale dovete cliccare; uscirà un elenco e cliccate su NOME/URL, si aprirà una nuova finestra e dovete scrivere il vs nome o nick dove c'è scritto NOME; poi cliccate su CONTINUA, inserite il testo e cliccate su PUBBLICA. Più facile di così!!!

    RispondiElimina
  2. marilena mascarello21 giugno 2013 15:02

    Un video bellissimo davvero....hai ragione , è poesia!!! ma la musica è fantastica!!!.. non sono un'appassionata e tanto meno informata sul tango argentino o il tango "classico" (parlo da ignorante in materia!!) ..ma questa è una musica coinvolgente... tutta da ascoltare!! è dolce e passionale nello stesso tempo....... mi documenterò.. ciao Stefi e grazie......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che tu abbia apprezzato! E' bravissimo e sono contenta di aver un suo lavoro nel mio blog!:-)

      Elimina
  3. Stefania Colombo21 giugno 2013 15:34

    Bellissimo e molto emozionante! tutto da ascoltare ma soprattutto da guardare. Complimenti a Stefano!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci posso credere! Stefano ha fatto il miracolo: sei riuscita a commentare!!!! Incredibile!!;-))

      Elimina
  4. Stefania Colombo21 giugno 2013 16:42

    ahahah cosa non ci combinano le emozioni!!!! alla prox!
    ormai ... chi ci ferma più!! ;-))

    RispondiElimina
  5. ...fotografie davvero "vibranti"!...

    Sembrano fremere, nella tensione di movimenti enfatizzati che accompagnano l'oscillazione di accordi punteggiati di elegante armonia: una magia 'fotosonografica' che conquista immediatamente.

    Grazie Steffida!...entusiasmante come te!!!

    cinzia

    RispondiElimina