Dipende da dove vuoi andare

Dipende da dove vuoi andare
nuovo romanzo ordinabile su Amazon

mercoledì 19 giugno 2013

Numero 104 - Chicca - 19 Giugno 2013


Oggi voglio dedicare questo numero ad un'amica che ci segue costantemente, Stefania, per salutare con lei la sua cagnolina Chicca che è passata in un'altra dimensione.
Anch'io ho un cane, Rocky, e so quanto ci si affezioni... E il cane che avevo prima di lui, Spino, è ancora nel mio cuore!
So quanto vogliamo bene ai nostri amici a quattro zampe,  quale pezzo di vita condividiamo,  quanti momenti belli rimangono scolpiti nel nostro cuore. 
Ricordo che quando Spino terminò la sua vita terrena, un'amica, di fronte alla mia tristezza, mi consolò dicendo che lei era certa che esistesse il "Paradiso dei cani";-) e che non dovevo essere malinconica perché dovevo pensare che mi ero presa cura di lui nel miglior modo possibile, facendogli trascorrere una bella vita! E che comunque, un giorno, l'avrei ritrovato (speriamo più tardi possibile, naturalmente;-)...)
E questo voglio dire a Stefania, mia amica e omonima;-), non essere triste perché sicuramente sarai stata una "mamma" fantastica di Chicca e l'avrai resa un cane felice! E di certo, sotto forma di energia ( e tu hai potuto toccare con mano l'energia che corre nel nostro corpo e ci attraversa) è sicuramente vicina a te, parte del TUTTO nel quale siamo immersi.


6 commenti:

  1. Per rispondere a queste domande, vi ricordo come si fa ad inserire il commento: sopra lo spazio dove dovreste scrivere il testo c'è una scritta che dice COMMENTA COME e sulla stessa riga trovate una piccola freccia sulla quale dovete cliccare; uscirà un elenco e cliccate su NOME/URL, si aprirà una nuova finestra e dovete scrivere il vs nome o nick dove c'è scritto NOME; poi cliccate su CONTINUA, inserite il testo e cliccate su PUBBLICA. Più facile di così!!!

    RispondiElimina
  2. E' semplicemente stupendo amare un animale perché loro danno quello che hanno senza guardare razza, vestiti, ideologia... amano e basta!
    Perderli è un gran dolore per me e i miei familiari, al pari di uno di noi. Anche con loro bisognerebbe fare sempre tutto il possibile in ogni momento e a maggior ragione, visto che la loro vita è sempre più breve della nostra.
    Un bacetto a Chicca che sono sicura vivrà per sempre nel ricordo della sua "mamma" Stefania.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, Grazia, gli animali ci accettano così come siamo e ci amano a prescindere: avremmo molto da imparare osservandoli:-)

      Elimina
  3. Un saluto dolcissimo alla cagnolina Chicca, anche da parte mia.

    Non l'ho conosciuta, ma posso immaginare quanto affetto abbia saputo elargire sempre, senza riserva alcuna, alla sua compagna 'bipede' Stefania.

    Gli animali che trascorrono con noi le loro vite sono talmente sensibili che percepiscono i nostri sentimenti, le nostre emozioni, solo avvicinandosi a noi e cercano, in tutti i modi, di comunicarci il loro affetto e, spesso, riescono a farci sorridere, anche nei momenti difficili.

    Un saluto a Stefania, la tua 'biondissima' Chicca era davvero bellissima e, sicuramente, la sua Anima trotterellerà per sempre vicino alla Tua.


    cinzia

    RispondiElimina
  4. Io ho avuto Laika con me solo per sette anni ma conservo di lei un bellissimo ricordo, c'è voluto del tempo per abituarmi alla sua assenza ma adesso sarei pronta per adottare un'altra cucciolina.
    Un pensiero affettuoso alla Chicca e alla sua Stefania <3
    Emma

    RispondiElimina
  5. Mi permetto di fare copia e incolla di quello che la Stefania voleva scrivere in questo numero del blog, ma come sempre non riesce!!! ;-) Ma come mai?? Devo verificare dove sta l'inghippo!

    "Come al solito, non riesco a rispondere direttamente sul blog
    Grazie a tutte per le belle parole! Grazie di cuore e grazie a Stefania per aver dedicato il suo blog alla mia Chicca. E' vero, agli animali non importa sei sei bella o brutta, loro ti amano incondizionatamente, ti danno molto, senza chiedere gran che in cambio, solo affetto e amore! E come non amarli quando ti guardano con i loro occhioni che esprimono tutta la loro dedizione che hanno per te! Ecco, ieri quello che più mi ha intenerito e mi rimarrà impresso nei ricordi, più di altri, è questo sguardo in cui mi dimostrava la sua fiducia, il suo totale abbandono ... se al mondo ci fossero più animali e meno BESTIE, sarebbe un mondo migliore! Grazie ancora per l'affetto, un abbraccio."

    RispondiElimina