Dipende da dove vuoi andare

Dipende da dove vuoi andare
nuovo romanzo ordinabile su Amazon

mercoledì 23 ottobre 2013

Numero 153 - Donne allo specchio - 23 Ottobre 2013

                                                                  Pino Daeni - Italia

                                                      Mike Worral - United Kingdom

                                                     Frank Weston Benson - United States

                                                               Felix Vallotton - Svizzera


                                                         Francine Van Hove - Francia

                                                            Spartaco Lombardo - Italia

                                                        Vicente Romero Redondo - Spagna

                                                            Gulias Laszlo - Ungheria


                                                             Francine Van Hove - Francia

                                                     Vicente Romero Redondo - Spagna

7 commenti:

  1. Le donne allo specchio si raccontano storie meravigliose, sono il miglior balsamo per la loro Anima che ascolta ogni parola come fosse un insegnamento per guidarla sulla via migliore, sul sentiero forse più tortuoso, ma indubbiamente più interessante.

    Le donne conoscono l'arte dell'improvvisazione e sanno animare il loro palcoscenico 'riflettente' tracciandone la trama con la loro infinita fantasia, attraversano le stagioni della mente lanciando forti segnali che rimangono impressi nello sguardo, come un messaggio destinato a chi riuscirà ad interpretarlo nel modo giusto.

    Ogni volta che le donne si guardano allo specchio in quel modo è sicuro che stanno ballando con la loro Anima.

    cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tienilo buono per un saggio che devi scrivere sulla donne;-) E non è un suggerimento:-D ma un ordine!!!;-)))

      Elimina
  2. il finale della frase è sorprendente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono chiesta: ma di quale frase parla la Michela???? Poi ho intuito che ti riferissi al post della Cinzia;-) Almeno credo...:-OOO
      Cmq mo' ti sgrido, Michela: sei un po' latitante in questo periodo!!!;-) E noi abbiamo bisogno dei tuoi illuminati interventi!;-)

      Elimina
  3. periodo in salita,Stefi ,la mente non è libera ..ma continuate a scrivere tutte queste cose belle che a me piace molto leggervi

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Forza Michela!!!

      Noi siamo qui e scriviamo in libertà, appena sarai più in forma sarà un vero piacere leggere anche di te, spero sia molto presto.

      Un saluto affettuoso.

      cinzia

      Elimina
    2. Mi unisco a Cinzia;-) ma ricordati che qui poi parlare, sfogarti, sottoporre i tuoi problemi come si fa tra amiche;-) siamo tra di noi e magari ti possiamo essere utili;-)

      Elimina