Dipende da dove vuoi andare

Dipende da dove vuoi andare
nuovo romanzo ordinabile su Amazon

lunedì 11 marzo 2013

Numero 15 - Osiamo! - 11 Marzo 2013


Buongiorno a tutti, amiche affezionate, amici che la settimana scorsa hanno timidamente gettato lo sguardo dentro questo Blog;-) e nuovi amici che arriveranno!
Si comincia una nuova settimana e chissà dove e cosa ci porterà: lo vedremo giorno per giorno. Insieme. 
    Che bella parola "insieme", siete d'accordo?

Insieme, come dire anche "l'unione fa la forza" mi fa venire in mente un'altra parola che dovrebbe far parte, ogni giorno, del nostro vocabolario: ENTUSIASMO!



Un mio amico mi ha spiegato meglio l'origine di questa parola: dal greco ENTHOUS per EN-THEOS, cioè pieno di un DIO, divinamente ispirato...

E qui giunge un altro collegamento che mi è stato insegnato a scuola, parlando di Taoismo e cioè che ognuno di noi nasce con una virtù, virtù intesa come seme che ci portiamo dentro  e che sta a noi far germogliare, coltivare, farlo crescere ed esplodere nella sua potenza; virtù intesa come "personale talento", scintilla che è in noi e dobbiamo mantenere viva.

             Qual è la vostra personale Virtù?

Voglio raccontarvi un piccolo aneddoto: ieri sera ero a cena con amici e alla fine ho letto loro le tazzine del caffè:-) in una ho visto un'immagine che mi ha ricordato un'aquila che non riesce a spiccare il volo e parlando con l'amica alla quale stavo leggendo la tazzina e sentendola poi intonare una canzone per scherzo mostrando una bella voce, viene fuori che il suo sogno era quello di cantare...

Che fosse quella la sua virtù da coltivare?

Coltivare la propria virtù con entusiasmo  ci porterebbe ad essere più felici e realizzati!
Prendiamo esempio dai bambini, carichi di energia ed entusiasti fino al midollo!
Se l'amica di ieri leggerà questo numero del Magazine, spero le venga la voglia di tirar fuori i propri sogni, coltivare il suo talento, far crescere la sua virtù che le è stata assegnata quando è nata! Credo che se tutti lo facessimo, saremmo più felici ed appagati!

Che ne pensate?


9 commenti:

  1. Per rispondere a queste domande, vi ricordo come si fa ad inserire il commento: sopra lo spazio dove dovreste scrivere il testo c'è una scritta che dice PUBBLICA COME e sulla stessa riga trovate una piccola freccia sulla quale dovete cliccare; uscirà un elenco e cliccate su NOME/URL, si aprirà una nuova finestra e dovete scrivere il vs nome o nick dove c'è scritto NOME; poi cliccate su CONTINUA, inserite il testo e cliccate su PUBBLICA. Più facile di così!!!

    RispondiElimina
  2. Beh, Stefania!

    Hai ragione! La parola "insieme" è davvero bellissima, trovarsi insieme in qualcosa è già emozionante, se poi è qualcosa che inizia, allora, inevitabilmente, scatena entusiasmo.

    Questo blog è stracolmo di energia positiva e non può che donare fortuna a chi lo visita.

    Che meraviglia l'immagine della bimba che strilla di felicità incontenibile!

    Contagia anche il cammello che non può fare a meno di partecipare all'emozione che lo travolge, inconsapevole!

    Sulla virtù di ognuno di noi...mi trovi un pò impreparata.

    Non so quale sia la mia in particolare, sono confusionaria e non ho mai attentamente "focalizzato" dove fosse, in verità, "se" ci fosse.

    Ma ti dirò, non è che m'importi molto, io sono in pace con mè stessa: con le mie tante idee campate per aria, i miei studi multidirezionali-spersi, le mie convinzioni strampalate, i miei esperimenti extra-mentali, i segnali che l'universo mi indirizza, la serena vitalità che sento dentro, l'amore che provo per tutto quello che mi sta intorno, la completa realizzazione di questa piccola cellula che sono e che si sente scoppiare di ardore per la vita.

    Forse rappresento un prototipo di virtù sperimentale quantistica.

    Mi sono sempre sentita nel mio "centro" senza sapere dove mi trovassi, esattamente; il concetto è questo, improvvisato, un pò appannato, ma sincero.

    Un abbraccio grande.

    cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Cinzia,
      tutti abbiamo la virtù che ci è stata assegnata, il Mandato, per dirla alla maniera del Taoismo;-) e quindi anche tu:-)
      Forse è tutto quello che hai descritto nel tuo appassionante discorso sul tuo modo di essere, forse la tua virtù è proprio questa, un concentrato esplosivo di Quark;-) uniti e conditi da un amore particolare che risiede nella tua persona:-)
      Se sei un prototipo di virtù sperimentale quantistica, direi che sei ben riuscita!
      Chi ci legge penserà che siamo fuori come due balconi e la verità è che avrebbero ragione!! ;-)

      Buonanotte!

      Elimina
    2. Libreria De L'Araldo12 marzo 2013 13:39

      ENTUSIASMO e'una delle parole più presenti nel cammino della mia vita...Qualsiasi cosa penso,faccio,realizzo,vuole essere sempre in prima fila accanto a FORZA,ENERGIA,DETERMINAZIONE e soprattutto FIDUCIA.
      E, a proposito, mi sovviene la frase"crederci sempre,arrendersi mai"...si',perche' se ci crediamo veramente possiamo farcela!!!
      Un abbraccio Stefi,grazie per aver creato questo blog.Avanti tutta.....
      Libby

      Elimina
    3. Ciao Libby e benvenuta!:-)
      So bene che sei una persona esattamente come ti descrivi, sempre al top come atteggiamento e questo ti fa onore!
      Sei un esempio con la tua determinazione che non viene mai meno:-)
      Avanti tutta e che questo blog diventi un momento di relax, di "isola felice" dove venire, anche se solo per qualche attimo, a ritemprarsi;-)
      Un abbraccio anche a te:-)

      Elimina
  3. questi argomenti sono esplosivi e coinvolgenti,brava Stefi! ora il mio entusiasmo è un po' sepolto dai problemi quotidiani e dal contingente ma forse la mia unica "virtu'" è proprio il mio essere carica di curiosità e stupore,un po' di infantilità al punto giusto per essere "eterni fanciulletti" (!) poi che dire..mi piace molto ascoltare,avere empatia per le persone,conoscere e sbagliare.e cercare di usare il limone per fare la limonata anzichè criticare il suo gusto acerbo! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più ti conosco, e più mi sembri filosofa;-) Sarà l'aria della Sardegna?;-)

      Elimina
  4. Insieme, entusiasmo, virtù e talento.
    Insomma, Stefy tutte belle parole. Ma credo che quella che muove tutte le altre (se ci sono) è l'entusiasmo.
    Grazie a lui si possono esaltare valori come le virtù o il talento e percorrere sempre a testa alta la vita nei suoi chiaroscuri, ancor meglio se accompagnati ma se c'è l'entusiasmo, anche da soli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'entusiasmo è la benzina, ma il motore è la virtù, la destinazione, là dove vogliamo arrivare, o no?

      Elimina